Home Salute e allenamenti Bodybuilding brucia più grasso corporeo con la Tri-Series
Salute e allenamenti

Bodybuilding brucia più grasso corporeo con la Tri-Series

Bodybuilding: brucia più grasso corporeo con la Tri-Series

http://3.bp.blogspot.com/-xTEThwOqH18/TuXRrAl3N1I/AAAAAAAAaQk/7aI9t1m0pR0/s400/4.jpgUn interessante studio condotto dagli scienziati dell’Università Cattolica di Murcia ha concluso che gli atleti di bodybuilding possono ridurre la loro percentuale di grasso corporeo eseguendo tri-serie rispetto alle serie tradizionali; Ricercatori spagnoli hanno lavorato con 33 uomini sani per test con tre gruppi; il gruppo di controllo, quello che formava convenzionalmente la CE e il gruppo tri-serie E-TRI.

Il gruppo CE ha eseguito l’allenamento con i pesi nel modo tradizionale in cui i bodybuilder si allenano facendo diversi set di ogni esercizio e dopo aver completato i set, sono passati all’allenamento successivo; tra le serie si riposarono per 3 minuti; In ogni sessione di allenamento, i volontari hanno fatto 6 esercizi con un peso con cui potevano fare un massimo di 6 ripetizioni.

Il gruppo E-TRI ha eseguito la tri-serie; iniziarono con una serie di 1 esercizio e quasi immediatamente dopo proseguirono con una serie di un secondo esercizio, seguiti incessantemente da una serie di un terzo esercizio; dopo questo, i volontari hanno fatto un’altra serie del primo esercizio e così via; I ricercatori hanno lavorato con un programma di esercizi in cui era possibile allenarsi con periodi di riposo minimi.

Dopo 8 settimane gli uomini nel gruppo EC e nel gruppo E-TRI avevano ottenuto una identica progressione della forza; nei test, i volontari nel gruppo E-TRI hanno guadagnato 1,5 kg di massa magra e quelli nel gruppo CE 1,2 kg, qui la differenza non era significativa.

La percentuale di grasso nel gruppo CE è diminuita dell’1,1%, che non è una riduzione statisticamente significativa, ma la percentuale di grasso nel gruppo E-TRI è diminuita dell’1,5%, che è una riduzione statisticamente significativa.

LEGGERE  Notizie in Nutrizione sportiva, moda, occupazione ...

I ricercatori hanno concluso:

* Entrambi i gruppi sono stati in grado di completare lo stesso allenamento e hanno ottenuto lo stesso aumento di forza, ma il gruppo che si è allenato con le tre serie ha ottenuto tale aumento in meno tempo; anche la formazione del gruppo E-TRI è stata più efficiente e può essere utile per le persone che percepiscono che la mancanza di tempo a disposizione perché l’allenamento è un impedimento sostanziale all’esercizio fisico.
* I ricercatori non hanno speculato sul motivo per cui gli allenamenti di tre serie comportano una maggiore combustione dei grassi, come i loro risultati suggerire; ma supponiamo che sia a causa dell’effetto BPCO; Più breve è il resto tra le serie, maggiore sarà la BPCO dopo l’allenamento.

NOTA: il metodo Tri-Set per l’ipertrofia

consiste nell’eseguire 3 esercizi consecutivi, senza intervalli tra loro, e per lo stesso gruppo muscolare. La sua base è simile a quella del bi-set, con uno stimolo ancora più lungo. Gli esercizi possono essere raggruppati per stimolare un singolo gruppo al fine di raggiungere diverse porzioni degli stessi muscoli, cercando sempre di isolare le porzioni del gruppo muscolare lavorato, e possono anche essere utilizzati per gruppi muscolari antagonisti o diversi. È un metodo ampiamente utilizzato per i gruppi muscolari che hanno 2 o 3 porzioni.

In questo metodo, vengono utilizzate da 3 a 4 serie, con 10-20 ripetizioni, dando a minimo intervallo tra i gruppi, ovvero un esercizio e l’altro, e 1 o 2 minuti tra le serie consecutive, dopo tre esercizi senza pausa. Una limitazione deve essere presa in considerazione per questo metodo, dove è possibile usarlo solo in momenti di poco movimento in palestra.

Author

Serafini Virgilio